Ensinger Italia - Materie plastiche industriali

    Link utili
www.ensinger-online.com
www.ensinger-compounds.com
  News
Ensinger inaugura nuova sede commerciale in Sud Corea
Ensinger acquisisce “next composites”, società svizzera specialista nei materiali compositi
I nuovi servizi Ensinger di pre-lavorazione grazie al reparto avanzato di Conversion Service
Compound EMI sviluppati da Ensinger
Doppio anniversario per Ensinger
Semilavorati in Poliammide: lastre TECAST in nuovi formati e standard di qualità costanti grazie a una produzione automatizzata
Produzione alimentare senza rischi con TECAFORM AH ID blue di Ensinger: materiali rilevabili al metal detector
TECAPEEK Ensinger è il primo semilavorato termoplastico conforme agli standard EN ISO 23936-1 e NORSOK M-710 Ed. 3 per il settore Oil & Gas
Miglior datore di lavoro 2015
ENSINGER CEDE LA DIVISIONE PEZZI FINITI
Partnership commerciale Ensinger-Simona
Compound ensinger

Nel processo di compounding i materiali plastici sono portati allo stato fuso, successivamente estrusi in filamenti e quindi tagliati in granuli.
Attraverso poi l’aggiunta di additivi o fibre di rinforzo, i materiali possono essere resi adatti ad ogni applicazione, ad esempio migliorandone le proprietà di scorrimento o modificandone la conduttività elettrica.


ENSINGER COMPOUNDS è in grado di fornire compound polimerici appositamente studiati e prodotti per la specifica applicazione di ogni cliente.

Ad esempio, in campo medicale plastiche radio-opache ed antimicrobiche e materiali ad elevate prestazioni, colorati su specifica del cliente. Le plastiche MT (medical technology), i coloranti e gli additivi utlizzati saranno quindi conformi alle normative FDA e ISO10993 (USP IV).
Qualora venga sviluppata una soluzione specifica o il cliente scelga dall’ampia gamma dei prodotti standard, in entrambi i casi potrà beneficiare dell’estrema flessibilità della nostra produzione per attingere anche minimi quantitativi.

Materiali colorati

Ensinger è in grado di fornire materiali plastici ad elevate prestazioni in colorazione formulata su specifica del cliente. Sono anche disponibili diverse colorazioni di compound in TECAPEEK.

Materiali antimicrobici

I materiali antimicrobici prevengono lo sviluppo di batteri, funghi e muffe. L’effetto antibatterico si basa su un sistema brevettato di rilascio di ioni di argento. Umidità e temperatura attivano il rilascio degli ioni contenuti nella matrice polimerica che raggiungendo la superficie uccidono i micro-organismi. Dal momento che è necessaria solo una piccola quantità di additivo, le proprietà del polimero di base rimangono inalterate. Al contrario l’effetto antimicrobico si protrae per parecchi anni anche in caso di pulizie frequenti della superficie del pezzo.

Sono solo alcuni esempi di modifiche o additivazioni che possono essere eseguite, non esitate a contattarci per ogni vostra esigenza.


    Schede tecniche
Clicca qui per accedere alla sezione Download dedicata alle schede tecniche dei materiali Ensinger.